In occasione di Vecchi Libri in Piazza – Centenario della Prima Guerra Mondiale di domenica 11 novembre 2018, presso la postazione di Meravigli Edizioni potrete trovare:

Noi martinitt. Storie e racconti tra due secoli

  • 160 pagine
  • 14,5×21,3
  • ISBN 9788879553940
  • 15,00 euro
  • Brossura – Copertina plastificata con alette
  • Illustrazioni a 2 colori


Gli archivi dei due più antichi orfanotrofi di Milano, i Martinitt e le Stelline, sono una miniera di notizie, avvenimenti ed episodi, e la cosa più appagante è che le tante vicende contenute nascono tutte dal basso, sono storie vere, quotidiane, di piccoli drammi, di minuscole gioie. Ma tutte insieme sono un canto corale, o meglio un racconto corale, le vite di migliaia e migliaia di ragazzi, che, nella sfortuna di perdere i genitori, hanno trovato la grande famiglia dei Martinitt e delle Stelline.
Gli autori hanno voluto narrare queste magnifiche “storie vere” dei “ragazzi più famosi di Milano”, in parte affidandosi ai documenti contenuti negli archivi (per le storie dall’Ottocento agli anni Trenta del Novecento), e in parte alla vivida memoria di chi li ha vissuti in prima persona, fermando così su carta le vicende di oltre un secolo di “vita quotidiana” degli orfanotrofi.

Cristina Cenedella è laureata in Storia Medioevale all’Università degli Studi di Milano. Attualmente insegna Archivistica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed è responsabile del Museo Martinitt e Stelline di corso Magenta 57 e degli archivi storici di Trivulzio, Martinitt e Stelline.

Gianfranco Gandini è stato per molti anni consigliere e vicepresidente dell’associazione Ex Martinitt. Attualmente è presidente dell’Accademia del Dialetto Milanese. Giornalista pubblicista, cura una rubrica settimanale sul quotidiano “Il Giorno”.