Sosta obbligata per tutti i collezionisti di questa importante prima rivista settimanale di fumetti dell’editoria italiana: presso lo stand dello studio bibliografico Il Sestante saranno presenti le annate complete 1938 e 1939.