VECCHI LIBRI IN PIAZZA


12 settembre 2021 | ore 9-17

Piazza Diaz e dintorni, Milano


LA PIÙ GRANDE MANIFESTAZIONE ALL’APERTO IN ITALIA DEDICATA AL LIBRO ANTICO

Ogni seconda domenica dal mese, da settembre a luglio, un imperdibile appuntamento con il libro antico, raro, introvabile, curioso e da collezione.
Vecchi libri in piazza è nata il 14 maggio 1995: 20 espositori davano vita alla prima edizione della manifestazione.
Da allora, non ha visto che aumentare il numero di espositori e visitatori.
La ragione di questo successo è legata alla sua specializzazione: la promozione di libri antichi, rari, di pregio, insieme alle edizioni esaurite e fuori catalogo, trascurando volutamente quanto ne è estraneo.
Un’occasione imperdibile per tutti i collezionisti!
Ingresso libero

Cosa aspettarsi

«Nel mestiere di libraio c’è sempre un libro che non conosci e che è in grado di sorprenderti.»

Sergio Malavasi

Un successo legato alla sua specializzazione: la promozione di libri antichi, rari, di pregio, insieme alle edizioni esaurite e fuori catalogo, trascurando volutamente quanto ne è estraneo.

Attualmente gli espositori sono più di 100 e il numero di visitatori è stimabile in più di diecimila.

A questo appuntamento mensile, puntualmente presenti, partecipano librai provenienti da tutta l’Italia e dall’estero: la manifestazione rappresenta dunque un’occasione unica per gli appassionati che possono curiosare tra i banchi, sfogliare e acquistare libri antichi, prime edizioni, testi fuori commercio e volumi rari.